Dichiarazioni di intenti

Servizio di consulenza per dichiarazioni di intenti a Modena e Reggio Emilia. Come acquistare o importare beni e servizi senza applicare Iva.

Con il termine dichiarazione di intenti si va a designare la dichiarazione che deve essere presentata dagli esportatori abituali che acquistano o importano senza l’applicazione dell’iva. Il documento deve essere presentato per via telematica e inviato direttamente all’Agenzia delle Entrate. La stessa dichiarazione va poi consegnata al fornitore o prestatore.
Emettendo questo documento un esportatore abituale va a certificare al Fisco di godere dei requisiti stabiliti dalla norma in materia e di poter essere quindi definito ‘abituale’, ovvero idoneo ad acquistare ed importare beni e servizi senza applicazione dell’iva.
La dichiarazione che viene indirizzata al fornitore va a indicare questa volontà di acquisto senza iva purché all’intero di un determinato plafond e la sua validità è circoscritta all’anno solare di riferimento. Il nostro studio fornisce consulenza ed assistenza in materia di dichiarazione di intenti sul territorio di Modena e Reggio Emilia.

Chiedi una Consulenza Gratuita

Ti risponderemo entro 24 ore senza impegno

Ho letto l'informativa sulla privacy ed acconsento all'invio ed al trattamento dei miei dati personali.*

Guida alla Dichiarazioni di intenti

La dichiarazioni di intenti per acquisti o importazioni senza l’applicazione dell’iva può riferirsi ad una sola od a molteplici operazioni tra il fornitore e l’esportatore. Il documento può essere emesso anche per singole operazioni, entro un certo valore, o per acuisti effettuati all’interno di una finestra temporale fermo restando che non si può scavallare l’anno solare in corso e quindi la data del 31 dicembre.
La contabilità delle diverse lettere di intento inviate deve essere tenuta a parte in un registro apposito che prende il nome, per l’appunto, di registro delle dichiarazioni d’intento; in alternativa è possibile annotare il tutto sul registro delle fatture emesse entro 15 giorni dall’operazione.
Per godere di questa esenzione occorre essere inclusi, come detto, nella definizione di esportatore abituale e quindi effettuare operazioni internazionali attive, che siano verso paesi Ue o extra Ue, con una certa frequenza. La sospensione dell’imposta è soggetta ad un determinato plafond.

Consulenza per dichiarazioni di intenti a Modena e Reggio Emilia

Il nostro studio fornisce consulenza a soggetti che operano sul mercato effettuando operazioni internazionali attivi sia Ue che extra Ue e che abbiano quindi necessità di sottoscrivere dichiarazioni di intenti così da poter essere esenti dall’applicazione dell’iva.
L’agevolazione non riguarda alcune classi di operatori, ad esempio realtà del settore agricolo che applicano l’imposta secondo il regime speciale ed i contribuenti che iniziano l’attività. Il calcolo del plafond può essere effettuato su base annua, e si parla in questi casi di plafond fisso; o con riferimento ai 12 mesi precedenti a quello nel quale si vuole effettuare acquisto senza iva, e in questo caso si parlerà di plafond mensile o mobile.
Il nostro studio è un punto di riferimento a Modena e Reggio Emilia per chiunque abbia necessità di consulenza in materia di dichiarazioni di intenti per essere esenti dall’applicazione dell’iva su operazioni di acquisto o importazione dall’estero.

Perché rivolgersi a noi?

Garanzia di riservatezza

Risposta in 24 ore

Formazione Continua

Azioni legali e Sicure

Lo Studio di consulenza fiscale

ASM è uno studio di Commercialisti specializzato nella Consulenza Fiscale per le PMI italiane le nostre sedi si trovano a Reggio Emilia e Modena, ma lavoriamo con clienti in tutta Italia grazie all’utilizzo si un metodo innovativo basato sull’utilizzo di strumenti tecnologici di ultima generazione. La nostra missione:

“ Aiutare le aziende a Crescere
senza dover fuggire dall’Italia ”